• Fabio Gritti

Come fare la Keyword Research per il tuo Sito Web


esempio pratico su come fare una keyword research

La ricerca delle parole chiave è una fase fondamentale per tutti coloro che vogliono realizzare un sito web di successo.


Nella fase di progettazione o di stesura del piano editoriale, è indispensabile approcciare sempre la stesura dei contenuti dopo aver fatto un'attenta Keyword Research, ma prima devi capire bene cos'è e come si fa.


Questo articolo vuole essere un approfondimento su come fare una Keyword Research e del perché è fondamentale in una corretta Strategia SEO (Se non conosci tutti i vantaggi del finire in prima pagina, ti consiglio di leggere questo articolo sull'Ottimizzazione SEO).


Sommario

Cosa significa fare Keword Research?

Quanti Search Intent esistono?

A cosa serve?

Perché partire da una Keyword Research?

Come fare la Keyword Research: i 5 step da seguire

Conclusioni



Cosa significa fare Keyword Research?


La ricerca per parole chiave (detta appunto Keyword Research) è un'analisi che consiste nel trovare le parole più utilizzate dagli utenti sui motori di ricerca, per un determinato argomento.


La Keyword Research rappresenta la base di tutte le attività di posizionamento del proprio sito web, perché permette di comprendere nel dettaglio ciò che il tuo target di riferimento sta cercando.


In base alla query digitata infatti, bisognerebbe cercare di capire esattamente cosa voglia l'utente, nel gergo tecnico: Search Intent.


Quanti Search Intent esistono?


Il Search Intent rappresenta il motivo principale per cui un utente ha eseguito una ricerca online. Ogni giorno milioni di persone ricercano sul web qualcosa per soddisfare un reale bisogno.


La maggior parte delle intenzioni di ricerca degli utenti possono essere classificate in una o più delle seguenti categorie:


1. Intento di ricerca Informazionale:


L’utente cerca informazioni su un argomento generico o specifico, con lo scopo di apprendere qualcosa dalla lettura o dalla visualizzazione di contenuti sul web, come possono essere articoli di approfondimento.


Rappresentano di fatto l'80% del traffico totale.


Esempio di query informazionali: "come ottimizzare il proprio sito web"



2. Intento di ricerca Transazionale:


L'utente ha l’intento di completare appunto una transazione.


Lo scopo è quello di scaricare qualcosa, di acquistare un prodotto, chiedere maggiori informazioni su un servizio specifico, oppure svolgere un altro tipo di azione che ha una forte possibilità di condurre a una vendita successiva.


Essere posizionati su Google per parole chiave che intercettano query transazionali non solo consente di intercettare utenti più qualificati, ma anche di incrementare le vendite e generare più lead.


Rappresentano il 10% delle ricerche totali effettuate dagli utenti.


Esempio di query transazionale: "Web Agency Bergamo"





3. Intento di ricerca Navigazionale:


l’utente ha lo scopo di individuare un determinato sito o pagina web.


L’utente ha quindi già in mente il sito web che vuole navigare, e digita su Google il nome del dominio, il brand del sito o termini che lo identificano.


Rappresentano il 10% delle ricerche totali effettuate dagli utenti.


Esempio di query navigazionale: "hangler marketing advisor"




Ovviamente gli intenti di ricerca posso mixarsi tra di loro all'interno di una singola frase, generando di fatto un Search Intent Misto.


A cosa serve la Keyword Research?


Prima di approfondire questa tematica, occorre comprendere quando fare la Keyword Research.


La risposta è molto più semplice di quanto si pensi: prima della messa online del Sito Web.


La Keywor