Gestire luce, inquadratura e composizione nelle foto e video con lo smartphone



Continua la serie di video tratti dall'intervista al fotografo Tyler Nardone con lo scopo di apprendere come fare al meglio fotografie e video con lo smartphone per l'utilizzo sui social media aziendali.

Scopri nel video qui sopra quali possono essere i trucchi e gli accorgimenti per migliorare la qualità di foto e video scattati con il tuo smartphone.

I tre pilastri fondamentali per scatti di qualità

Come fare quindi per migliorare sensibilmente la qualità dei tuoi scatti realizzati con il cellulare?

I tre pilastri fondamentali di cui tener conto sono:

  1. Luce: sfruttare la luce con le caratteristiche migliori allo scopo di dare il giusto valore e il giusto peso comunicativo al soggetto della foto.

  2. Inquadratura: è la porzione di spazio fisico inquadrata dall'obiettivo della fotocamera. L'atto di inquadrare consente di delimitare con precisione lo spazio che sarà ripreso e al contempo di escludere tutto il resto. Cambiare angolazione, girare intorno al soggetto e renderlo protagonista dello scatto sono la chiave per avere una foto di qualità.

  3. Composizione: è l'organizzazione degli elementi in una foto; la scelta del soggetto da rappresentare e le sue relazioni con l'ambiente circostante. Molto spesso la composizione non valorizza il soggetto, e questo limita la potenza dello scatto.

Scopri come mixare i tre elementi chiave sopra riportati guardando il video.

Appunto tecnico​

Nel video, si parla di Flare.: è un fenomeno che non si manifesta in natura ma si presenta in particolari condizioni quando si fotografa o filma.

Avviene quando alcuni raggi di luce si riflettono su lenti interne più volte. Questo fenomeno è più probabile quando nell'inquadratura sono presenti fonti di luce molto forti oppure la luce penetra lateralmente rispetto al sensore.

Il risultato è che la foto in genere perde di contrasto e si formano delle “macchie” luminose di diverse forme o strisce.

Trascrizione del video:

Gli smartphone spesso tradiscono l'operatore d'azienda che fa fotografie o video perchè non ottiene i risultati che si aspetta come mai? perchè? allora tendenzialmente non voglio essere cattivo tendenzialmente è perchè chi fa la foto o chi fa il video non ne capisce molto quindi se si trova in condizioni in cui lo smartphone non riesce a reagire bene con gli automatismi giustamente non riesce a compensare quello che accade quindi cattiva illuminazione non so condizioni di luce che entra nell'obiettivo e quindi crea dei fastidiosi flare ecco quindi non è troppo il mezzo quanto l'utilizzo del mezzo lo smartphone ormai ha raggiunto dei livelli talmente buoni che comunque tu attraverso un oggettino così piccolo ci puoi fare tutto ci fai lo scatto il video ci fai la costruzione e lo pubblichi nell'arco di pochissimo quindi si è bello che i mezzi sono anche importanti perchè ovviamente altrimenti un professionista userebbe uno smartphone insomma però secondo me con degli accorgimenti quindi sapendo usare il mezzo o sapendone comunque quali sono tutti i difetti possiamo fare comunque un buon video o una buona foto che possiamo pubblicare a buona qualità insomma e quindi la domanda successiva proprio naturale è viene da sola quali possono essere dei trucchi o degli accorgimenti per migliorare la qualità di foto e video scattate con gli smartphone? allora la qualità innanzitutto molto viene dalla luce perchè giustamente sono sensori piccoli quegli degli smartphone non sono come quelli di una fotocamera che ha una capacità di gamma tonale dinamica molto più ampia detto in parole povere una fotocamera reflex ha una capacità di registrare molti più dati rispetto ad uno smartphone di conseguenza una luce che è meno buona la fotocamera comunque riesce a recepirla lo smartphone comincia a sgranare a dar fastidio non si vede bene insomma quindi la cosa fondamentale è sicuramente la luce quindi avere una buona illuminazione quindi Tyler un'aspetto chiave è giustamente la luce e il rapporto tra la luce e il suo oggetto altri aspetti chiave da monitorare? altri aspetti chiave che magari sono leggermente più tecnici ma comunque intuitivi quindi ci si può lavorare senza troppo studio sono inquadratura e composizione si ovviamente sempre a favore del soggetto nel senso che spesso vedo immagini realizzate un pochino lì per lì ecco ho fatto la foto a quello che sto facendo ok però perchè l'hai fatta in quel modo? quindi magari l'inquadratura deve avere senso devono essere il soggetto della mia foto quindi magari gli giro un pochino intorno cerco di capire ci perdo un pochino di tempo ecco un dieci minuti per capire come possa fare un'immagine migliore dal punto di vista dell'inquadratura e della composizione mentre spesso appunto vedo gente che in tre secondi fa l'immagine e crede che possa andar bene ecco semplicemente bisogna lavorare un pochino di più anche perchè comunque i criteri estetici più o meno tutti li abbiamo attraverso film attraverso anche semplicemente un bambino con i fumetti già sviluppa un criterio estetico quindi ben o male ci viene se ci mettiamo un po' di tempo ci viene la giusta composizione ovviamente c'è sempre qualche capra non lo mettiamo in dubbio però comunque con un po' di applicazione una buona foto comunque può risultare gradevole con poco anche dieci minuti semplicemente di applicazione fare più scatti ruotare intorno al soggetto vedere se l'inquadratura dall'alto o dal basso o a livello del soggetto può essere migliore o peggiore per quella cosa perchè ovviamente poi ognuno ha le proprie proporzioni ognuno ha le proprie dimensioni e quindi bisogna anche giocare su questo insomma.

#VideoRubriche

Recapiti e info fiscali.

Indirizzo: Via Carlo Pescaria n. 12 - Bergamo 

Telefono:

+39 035 0144618 oppure

+39 035 0147495

E-mail: info@hangler.it

  • White LinkedIn Icon
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi articoli, inviti a webinar ed eventi gratuiti:

Ricerche di Mercato

© 2008-2020 by Hangler Marketing Advisor Sas  P.Iva 03958390167 Rea: BG - 423166 - SDI M5UXCR1