Recapiti e info fiscali.

Indirizzo: Via Carlo Pescaria n. 12 - Bergamo 

Telefono: +39 035 0144618 oppure

+39 035 0147495

E-mail: info@hangler.it

© 2018 by Hangler Marketing Advisor

 P.Iva 03958390167 Rea: BG - 423166

  • White LinkedIn Icon
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon

Le aree dove operiamo.

#sanremoceres: un bellissimo caso di story telling con l'utilizzo di Twitter



Continua il nostro viaggio nel social media marketing grazie allo studio dell'esperienza di Ceres, raccontata direttamente dal brand manager del famoso marchio di birra.

Dopo aver scoperto quando è meglio postare, come trovare spunto dalla realtà per avere idee di post e come programmare l'instant marketing (tanta roba ;-)), vediamo in questo video come creare story telling intorno al brand, sfruttando le potenzialità di Twitter.

Ceres e Sanremo: il caso del balconcino

In questi giorni Sanremo è un tema attuale: quale migliore occasione per comprendere i meccanismi che hanno portato l'hashtag #sanremoceres ad essere il 5° hashtag più utilizzato nella settimana di Sanremo 2016.

Ironia, tempismo, ma soprattutto interazione con il pubblico nella vita reale, off-line: ecco i "segreti" di questa attività di social media marketing che, come sentirai, ha riscontrato un successo enorme.

Come applicarlo in azienda

Se ti stai chiedendo come sia applicabile nelle PMI, beh non è impossibile né difficile: una bacheca aziendale, un cartello in un centro sportivo o una lavagna in un ristorante possono essere il tuo "balconcino Ceres"! Il limite è la fantasia.

Buona visione.

Trascrizione del video di social media marketing e Twitter story telling:

Ti ricordi il caso di Ceres e il balconcino in parte a San Remo con il cartellone Ceres che proponeva di volta in volta i Tweet delle persone comuni rivolti al marchio. Questo è un caso di story telling che il brand ha costruito intorno a un evento principale, sfruttandolo però in maniera molto intelligente per avere visibilità indiretta, sia attraverso i propri social media che soprattutto attraverso l'interazione con il proprio pubblico, con le persone che seguono questo brand, ma non solo. Ecco il caso di story telling targato Ceres, raccontato direttamente dal loro brand manager rispetto all'evento di Sanremo. Perché poi cosa è successo, a San Remo a febbraio di quest'anno (2016) abbiamo capito che portando le attività in strada, facendo delle attività che effettivamente reali, la generazione di contenuti era molto più interessante per i consumatori. Era molto più interessante seguire per una settimana le vicissitudini di Ceres a Sanremo piuttosto che leggere un unico post sull'argomento. Quindi, questo è l'Ariston, l'avete visto tutti quanti in televisione, sicuramente, noi abbiamo preso il balcone di fianco. Adesso non c'è il video però sostanzialmente vi racconto l'attività. L'attività era "Siamo fuori con un balcone. Fatevi sentire, Ceres c'è" e abbiamo creato un'attività totalmente legata al mondo di Twitter in cui dal balcone di fianco all'Ariston noi esponevamo i migliori Tweet con l'hashtag #sanremoceres. Significa che noi in 5 minuti stampavamo con un plotter all'interno dell'appartamento dove vivevamo tra l'altro in condizioni igienico sanitarie veramente pessime, per 5 giorni i migliori Tweet con hashtag San Remo Ceres. Le persone vedevano il nostro Retweet non soltanto su Twitter, ma anche come Tweet effettivamente steso sul balcone di Ceres a favore delle telecamere Rai. La cosa interessante è che rispetto alle altre branded campaign di febbraio, che erano sempre in in partnership con Sanremo piuttosto che Master Chef in quel periodo, ha avuto un risultato mostruoso, tanto è vero che siamo stati il 4° hashtag, il 5° hashtag più utilizzato durante la settimana di San Remo, e non è una cosa scontata essere il 5° hashtag più utilizzato per 5 giorni dalla community di Twitter. Significa che le persone hanno seguito l'attività dall'inizio alla fine.

#VideoRubriche

banner-corso-facebook-gratuito.jpg