top of page

Tik Tok Marketing: una strategia creativa per la tua azienda



Prima di parlare di marketing, conosci Tik Tok?

Tik Tok è ad oggi l’applicazione più scaricata al mondo, contando circa 800 milioni di iscritti, si tratta di un social network prevalentemente basato sulla realizzazione di video di intrattenimento e di breve durata con una vastissima tipologia di contenuti: i temi spaziano da ricette, consigli di viaggio, how to, tips di settore a tante altre tipologie.


Ad ora, oltre il 62% degli utenti iscritti alla piattaforma proviene dalla Cina, tuttavia il trend di iscrizioni in Europa e America è in fortissima crescita, ciò lo rende una delle piattaforme più ambite per le aziende che intendono sviluppare il proprio business su questo social media, affermandosi come pionieri di un nuovo canale digitale molto promettente.


L’app, nata dalla fusione con Musical.ly, deve il suo successo alla fruizione di video brevi creati principalmente con trend musicali, filtri ed effetti unici direttamente nella piattaforma. Come per i principali social network quali Instagram e Facebook, permette interazioni tra utenti con lo scopo di generare reazioni (like, commenti, duetti…) ma soprattutto un seguito o followers.


Creare un account è davvero molto semplice, effettuato il download e la registrazione, potrai iniziare a fruire dei contenuti generati dagli utenti nella sezione “Per te”; dal tuo profilo, una volta inserite le informazioni personali, potrai iniziare a creare i tuoi video ed interagire con gli altri utenti, di cui anche i tuoi “amici”.


Come fare marketing con Tik Tok?

Una delle caratteristiche vincenti dell’applicazione è proprio la possibilità di fruire in modo facile e veloce di contenuti video, un mezzo di comunicazione che richiede meno fatica e che tiene incollati allo schermo.


Creare il tuo canale e produrre video pertinenti al tuo business è solo una delle possibilità di fare marketing con tik tok: lavorare con gli Influencer, diffondere contenuti, fare pubblicità sono solo alcune delle possibilità.


Ad oggi molte realtà aziendali si lanciano in questo nuovo canale di comunicazione per fare marketing collaborando con Influencer per ampliare il loro pubblico potenziale ed applicando la già nota strategia degli hashtag.


Un valore da tenere in considerazione è, come per tutte le strategie di marketing, il target di riferimento: conoscere le abitudini e le esigenze del tuo target ti aiuterà a raggiungere il tuo pubblico, ma se intendi ampliarlo e innovare in modo creativo la tua comunicazione, allora sei nel posto giusto.


“TikTok For Business è il luogo in cuoi puoi dare libero sfogo al lato creativo del tuo brand. Un mondo totalmente coinvolgente e senza pregiudizi, in cui ogni punto di vista può trovare il suo pubblico”

Così si posiziona Tik Tok nei confronti delle aziende che intendono fare marketing sulla piattaforma.


Fare advertising su Tik Tok è semplice, dicono...

Come per la più famosa piattaforma di advertising online (Facebook), Tik Tok imposta le sue campagne su quattro passaggi: obiettivo, pubblico, budget target e creatività dell’inserzione.


  • Scegli il tuo obiettivo tra: incrementa traffico al sito web, aumenta le installazioni dell’app, aumenta le vendite online o attira nuovi lead di vendita.

  • Seleziona il tuo pubblico: crea pubblici personalizzati o pubblici simili per coinvolgere nuovamente e raggiungere profili simili a quelli dei tuoi clienti.

  • Definisci il tuo budget giornaliero o complessivo.

  • Progetta la tua inserzione con video o immagini.

  • Misura i risultati raggiunti: monitora ed ottimizza le tue campagne partendo dai dati che hanno generato.


La fase chiave dell’utilizzo di Tik Tok per fare marketing, è proprio la definizione di una corretta strategia di marketing digitale: pianificare i contenuti e studiarne il format per coinvolgere gli utenti è il punto di partenza.


Se vuoi scoprire di più su Tik Tok Ads e le novità presentate a Tik Tok World leggi questo approfondimento che abbiamo scritto, cliccando qui

Ma attenzione, i classici video pubblicitari aziendali non hanno posto in Tik Tok, la creatività è la condizione necessaria per far si che gli utenti non fruiscano passivamente dei contenuti del tuo business, invitandoli a creare video relativi al tuo prodotto o servizio ed ampliarne la notorietà.



Un altro strumento importante per una buona strategia di TikTtok marketing è l’utilizzo degli hashtag, utili a categorizzare i tuoi contenuti per un tema specifico: si agli hashtag aziendali ma anche agli hashtag già creati e posizionati per gli argomenti legati al tuo brand.


Suggerimenti per creare contenuti creativi su Tik Tok


Fonzies Italia e #unestatedaleccarsiledita


Voglio raccontarti della campagna pubblicitaria di Fonzies lanciata grazie a strumenti online e offline tra cui anche Tik Tok, dal nome “Un’estate da leccarsi le dita”.


Pochi semplici passaggi per invitare gli utenti ad acquistare, giocare e vincere in un contest con posizionamenti divertenti e coinvolgenti: un’operazione nata per posizionare Fonzies come brand dell’estate.


Insomma, l’activation “Un’Estate da Leccarsi le Dita” è sviluppata a 360° per coprire tutti i touchpoint rilevanti per il target: digital, eventi on field e punto vendita.

Con questa iniziativa Fonzies ha spopolato nei video della piattaforma diventando virale in pochissimo canale che da giorni ormai invitano gli utenti a prendere parte all’evento.









Tampax Italia


Un altro brand italiano che ha deciso di sviluppare la sua strategia di marketing anche su Tik Tok è Tampax. Tampax sta sperimentato nuovi linguaggi per parlare alle donne. La selezione cita i contenuti con Carlotta Gilli, atleta paralimpica italiana che ha raccontato delle sue gare e di come Tampax sia un alleato nei giorni del ciclo.


La campagna ha avuto un grande successo dimostrando che la community di TikTok è positivamente colpita dalle storie autentiche.


Inoltre Tampax sta pubblicando una serie di video con Silvia Buratto (influencer e Content creator) dove vengono sfatati i miti più classici riguardo all’assorbente interno.





Anche brand di lusso come Prada hanno sfidato la community a mostrare il proprio stile, creando contenuti originali indossando il cappello realizzato nell’innovativo tessuto Re-Nylon. La #PradaBucketChallenge ha visto la partecipazione di alcuni tra i creator più famosi ed i risultati strabilianti della campagna hanno portato a più di 7 miliardi di visualizzazioni in soli 7 giorni dal lancio.


Se ti stai chiedendo cosa sono le challenge, non preoccuparti non è nulla di impossibile, non sono altro che “sfide” tra gli utenti attivi anche sponsorizzate e lanciate dagli stessi brand che prevedono la creazione di contenuti specifici anche volti a sponsorizzare un prodotto o servizio.


Conclusione

Divertiti a creare contenuti creativi e ampliare le tue strategie di marketing con nuovi canali Social e trovare nuovi potenziali clienti.


La sfida dei nuovi canali comunicativi è proprio questa: vendere non è il punto di arrivo ma il punto di partenza per implementare una strategia di condivisione e soprattutto interazione.




0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page